Dick Fosbury

Super User
Hits: 307
Il Salto 

1968 - Città del Messico. “Dick” Fosbury vince le Olimpiadi nel salto in alto con una tecnica rivoluzionaria. A quel tempo tutti i saltatori impiegavano lo scavalcamento ventrale, mentre lui passa l’asta dorsalmente. I conservatori dissero: "I nostri figli non li faremo mai saltare così perché fa male"! La Nuova Medicina Germanica è un grande salto alla Fosbury, oggi tutti noi saltiamo così, è solo una questione di tempo.

 

Stessa spiaggia stesso mare

Super User
Hits: 256
Elisabetta ha l'eritema, ma solo quando va in vacanza con i nonni.

E' ora di partire. Elisabetta, una vivace bambina di otto anni, saluta velocemente mamma e papà e si accomoda nella macchina dei nonni. Non vede l'ora di arrivare a destinazione per fare il suo primo bagno della stagione. Alla sera pensa ai genitori, soprattutto alla mamma. Le mancano un pò, forse anche di più di quello che avrebbe immaginato. Nei giorni successivi le vacanze con i nonni si stanno rivelando molto piacevoli, ha anche conosciuto una nuova amichetta con cui giocare.

Mio fratello è figlio unico 

Super User
Hits: 247
Un conto è pensare, un altro è sentire

Cesare è un ragazzo di 16 anni, figlio unico, coccolato da entrambi i genitori, ancora giovani e attivi. I genitori maturano l’intenzione di adottare un bambino, ne parlano apertamente con lui, il quale, dopo la prima reazione di sorpresa, pensa che non ci siano particolari problemi, lui oramai è cresciuto e ha la sua vita. Arriva il fratellino e dopo alcuni mesi Cesare deve essere operato di appendicite! Nonostante l’accettazione e le sue rosee previsioni, egli in certi momenti prova gelosia e rabbia non espressa, reazioni che mai avrebbe pensato di sperimentare. Ma un conto è pensare, un altro è sentire!